FACULTY

BEVILACQUA ANDREA

Professore associato confermato

ING-INF/01 - ELETTRONICA

Address: VIA G. GRADENIGO, 6/B - PADOVA

Phone: 0498277916

Fax: 0498277689

E-mail: andrea.bevilacqua@unipd.it

Office hours: Luogo: Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione, edificio DEI/A, stanza 127.
Note: Il ricevimento è effettuato in qualsiasi giorno e orario previo appuntamento concordato telefonicamente o per email.

Fondamenti di elettronica (ult. numero di matricola da 5 a 9)
Codice: IN09111232 / Ordinamento: 2011 / Anno Accademico: 2017

Progettazione di circuiti integrati analogici
Codice: IN03120460 / Ordinamento: 2008 / Anno Accademico: 2017

Elettronica (ult. numero di matricola da 0 a 4)
Codice: IN03102536 / Ordinamento: 2011 / Anno Accademico: 2016

Progettazione di circuiti integrati analogici
Codice: IN03120460 / Ordinamento: 2008 / Anno Accademico: 2016

Fondamenti di elettronica
Codice: IN09111232 / Ordinamento: 2011 / Anno Accademico: 2015

Progettazione di circuiti integrati analogici
Codice: IN03120460 / Ordinamento: 2008 / Anno Accademico: 2015

Progettazione di circuiti integrati analogici
Codice: IN03120460 / Ordinamento: 2008 / Anno Accademico: 2014

Progettazione di circuiti integrati analogici
Codice: IN03120460 / Ordinamento: 2008 / Anno Accademico: 2013

Elettronica digitale (ult. numero di matricola da 0 a 4)
Codice: INM0017605 / Ordinamento: 2009 / Anno Accademico: 2012

Elettronica digitale (ult. numero di matricola da 0 a 4)
Codice: INM0017605 / Ordinamento: 2008 / Anno Accademico: 2012

Progettazione di circuiti integrati analogici
Codice: IN03120460 / Ordinamento: 2008 / Anno Accademico: 2012

Progettazione di circuiti integrati analogici
Codice: IN03120460 / Ordinamento: 2008 / Anno Accademico: 2011

Progettazione di circuiti integrati analogici
Codice: IN02120460 / Ordinamento: 2008 / Anno Accademico: 2009

Andrea Bevilacqua ha conseguito la laurea in Ingegneria Elettronica nel 2000 presso l'Università di Padova, dove nel 2004 ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca. Dal 2005 è Ricercatore presso il Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione dell'Università di Padova. La sua attività di ricerca riguarda problematiche relative all'analisi e alla progettazione di circuiti integrati analogici e misti analogico/digitali, con particolare attenzione ai sistemi a radio frequenza. In particolare, si concentra sull'analisi delle architetture e progetto dei ricetrasmettitori radio e sulla progettazione di blocchi circuitali quali amplificatori a basso rumore (LNA), mixer, oscillatori controllati in tensione, ecc. per applicazioni Ultra Wide Band (UWB) e radar. In questo campo ha contribuito alla realizzazione e alla caratterizzazione di una ventina di circuiti integrati in tecnologia CMOS e BiCMOS. Dal 2003 Andrea Bevilacqua è stato coinvolto in vari Progetti Nazionali ed Europei nell' area di Ricerca relativa ai sistemi integrati microelettronici. A partire da giugno 2004 è responsabile scientifico di una collaborazione tra Infineon Technologies Austria AG e il Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione dell'Università di Padova. Nell'autunno 2009 Andrea Bevilacqua ha svolto su invito un periodo di ricerca di due mesi sul tema della progettazione di oscillatori a larga banda di sintonizzazione presso l'Università di Lund, Svezia. A partire da gennaio 2013 è responsabile scientifico di una collaborazione tra Intel Mobile Communications Austria GmbH e il Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione dell'Università di Padova. Andrea Bevilacqua è revisore per varie riviste IEEE. È stato membro del TPC di IEEE ICUWB dal 2008 al 2010 ed è membro del TPC di IEEE ESSCIRC dal 2007. È TPC Co-Chair di 2014 IEEE ESSCIRC, che si svolge a Venezia. Dal 2011 al 2013 è stato Associate Editor per IEEE TCAS-II ed è stato nominato "Best Associate Editor" per il 2012-2013. Andrea Bevilacqua è autore o coautore di 22 pubblicazioni su rivista, 31 su atti di conferenza e detiene 2 brevetti. Secondo il database Scopus, il suo indice h è pari a 11 e i suoi lavori hanno ricevuto 677 citazioni.

Le pubblicazioni più significative più recenti sono:

M. Bassi, M. Caruso, A. Bevilacqua, and A. Neviani, "A 65-nm CMOS 1.75-15 GHz Stepped Frequency Radar Receiver for Early Diagnosis of Breast Cancer", IEEE Journal of Solid-State Circuits, vol. 48, no. 7, pp. 1741-1750, 2013.

M. Bassi, M. Caruso, M.S. Khan, A. Bevilacqua, A.-D. Capobianco, and A. Neviani, “An Integrated Microwave Imaging Radar with Planar Antennas for Breast Cancer Detection”, IEEE Transaction on Microwave Theory and Techniques, vol. 61, no. 5, pp. 2108-2118, 2013.

A. Bevilacqua, and P. Andreani, "An Analysis of 1/f Noise to Phase Noise Conversion in CMOS Harmonic Oscillators", IEEE Transactions on Circuits and Systems I: Regular Papers, vol. 59, no. 5, pp. 938-945, 2012.

M. Camponeschi, A. Bevilacqua, M. Tiebout, and A. Neviani, “A X-band I/Q Upconverter in 65nm CMOS for High Resolution FMCW Radars”, IEEE Microwave and Wireless Components Letters, vol. 22, no.3, pp.141-143, 2012.

M. Bassi, A. Bevilacqua, A. Gerosa, and A. Neviani, “Integrated SFCW Transceivers for UWB Breast Cancer Imaging: Architectures and Circuit Constraints”, IEEE Transaction on Circuits and Systems I – Regular Papers, vol. 59, no.6, pp.1228-1241, 2012.

A. Bevilacqua, and P. Andreani, "Phase Noise Analysis of the Tuned-Input–Tuned-Output (TITO) Oscillator," IEEE Transactions on Circuits and Systems II: Express Briefs, vol.59, no.1, pp.20-24, 2012.

S. Soldà, M. Caruso, A. Bevilacqua, A. Gerosa, D. Vogrig, and A. Neviani, "A 5 Mb/s UWB-IR Transceiver Front-End for Wireless Sensor Networks in 0.13μm CMOS," IEEE Journal of Solid-State Circuits, vol.46, no.7, pp.1636-1647, 2011.

S. Dal Toso, A. Bevilacqua, M. Tiebout, et al., “An Integrated Divide-by-Two Direct Injection-Locking Frequency Divider for Bands S Through Ku”, IEEE Transaction on Microwave Theory and Techniques”, vol. 58, no.7, pp. 1686-1695, 2010.