FACULTY

PILLONETTO GIANLUIGI

Professore associato confermato

ING-INF/04 - AUTOMATICA

Address: VIA G. GRADENIGO, 6/B - PADOVA

Phone: 0498277607

Fax: 0498277689

E-mail: gianluigi.pillonetto@unipd.it

Controlli automatici
Codice: IN08101661 / Ordinamento: 2011 / Anno Accademico: 2017

Controlli automatici
Codice: IN08101661 / Ordinamento: 2011 / Anno Accademico: 2016

Sistemi e modelli (ult. numero di matricola da 5 a 9)
Codice: INM0017598 / Ordinamento: 2011 / Anno Accademico: 2015

Sistemi e modelli (ult. numero di matricola da 5 a 9)
Codice: INM0017598 / Ordinamento: 2011 / Anno Accademico: 2015

Sistemi e modelli (ult. numero di matricola da 5 a 9)
Codice: INM0017598 / Ordinamento: 2011 / Anno Accademico: 2014

Sistemi e modelli (ult. numero di matricola da 5 a 9)
Codice: INM0017598 / Ordinamento: 2011 / Anno Accademico: 2014

Sistemi e modelli (ult. numero di matricola da 5 a 9)
Codice: INM0017598 / Ordinamento: 2011 / Anno Accademico: 2013

Analisi dei dati
Codice: IN02100135 / Ordinamento: 2011 / Anno Accademico: 2012

Analisi dei dati
Codice: IN02100135 / Ordinamento: 2008 / Anno Accademico: 2011

Analisi dei dati
Codice: IN01100135 / Ordinamento: 2008 / Anno Accademico: 2009

Il Prof. Ing. Gianluigi Pillonetto è nato il 21 Gennaio 1975 a Montebelluna (TV). Ha conseguito la Laurea Magistrale in Ingegneria Informatica cum laude dall'Universita' di Padova nel 1998 e il Dottorato di Ricerca in Bioingegneria dal Politecnico di Milano nel 2002, ottenendo il Premio Paolo Durst per la miglior tesi italiana. Nel 2000 e 2002 e' stato visiting scholar e visiting scientist, rispettivamente, presso l'Applied Physics Laboratory, University of Washington, Seattle. Dal 2002 al 2005 e' stato assegnista di ricerca al Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione di Padova. Dal 2005 e' ricercatore di ruolo presso il gruppo di controlli automatici del Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione di Padova. I suoi interessi di ricerca sono nel campo dell'identificazione di sistema, sistemi stocastici, tecniche non parametriche di regolarizzazione, teoria dell'apprendimento e algoritmi di ottimizzazione. In questi campi ha prodotto piu' di 40 pubblicazioni sulle riviste internazionali peer reviewed piu' importanti del settore e circa 70 contributi in proceedings di conferenze internazionali.