Soluzione 2.4

Ecco una possibile classe IntegerDivider:

import java.util.Scanner;

public class IntegerDivider
{
   public static void main(String[] args)
   {
      // prompt all'operatore
      System.out.print("Inserire due numeri interi: ");

      // lettura numeri da standard input
      Scanner in = new Scanner(System.in);
      int m = in.nextInt();
      int n = in.nextInt();

      // invio all'output standard del risultato della divisione
      System.out.println(m + " / " + n + " = " + m / n + ", resto = " + m%n);

      in.close(); //"chiusura" dell'oggetto di tipo Scanner
   }
}

Ed ecco una possibile classe DoubleDivider:

import java.util.Scanner;
import java.util.Locale;  //necessario per sceglieri impostazioni locali

public class DoubleDivider
{
   public static void main(String[] args)
   {
      // prompt all'operatore
      System.out.print("Inserire due numeri reali: ");

      // lettura numeri da standard input
      Scanner in = new Scanner(System.in);

      /*
	la seguente istruzione fa si` che l'oggetto di tipo Scanner usi
	convenzioni anglosassoni per i formati di ore, numeri, ecc.
	In particolare, il carattere usato per separare la parte frazionaria
	e quella intera di un numero reale e' il punto '.'
      */
      in.useLocale(Locale.US);

      double x = in.nextDouble();
      double y = in.nextDouble();

      // invio all'output standard del risultato della divisione per zero
      System.out.println(x + " / " + y + " = " + x / y);

      in.close();  //"chiusura" dell'oggetto di tipo Scanner
   }
}