CONGIU SERGIO

Address:

Phone: 0498277638

Fax: 0498277689

E-mail: sergio.congiu@unipd.it

Office hours: Luogo: Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione
Note: Previo appuntamento via e-mail: sergio.congiu@unipd.it

Fondamenti di informatica
Codice: IN18103361 / Ordinamento: 2017 / Anno Accademico: 2017

Fondamenti di informatica
Codice: IN18103361 / Ordinamento: 2017 / Anno Accademico: 2017

Architettura degli elaboratori (ultimo numero di matricola 2 o 3)
Codice: IN05122464 / Ordinamento: 2011 / Anno Accademico: 2016

Architettura degli elaboratori (ultimo numero di matricola 2 o 3)
Codice: IN05122464 / Ordinamento: 2011 / Anno Accademico: 2016

Architettura degli elaboratori (ultimo numero di matricola 2 o 3)
Codice: IN05122464 / Ordinamento: 2011 / Anno Accademico: 2016

Architettura degli elaboratori (ultimo numero di matricola 2 o 3)
Codice: IN05122464 / Ordinamento: 2011 / Anno Accademico: 2016

Architettura degli elaboratori (ultimo numero di matricola 2 o 3)
Codice: IN05122464 / Ordinamento: 2011 / Anno Accademico: 2015

Architettura degli elaboratori (ultimo numero di matricola 2 o 3)
Codice: IN05122464 / Ordinamento: 2011 / Anno Accademico: 2015

Architettura degli elaboratori (ultimo numero di matricola 2 o 3)
Codice: IN05122464 / Ordinamento: 2011 / Anno Accademico: 2015

Architettura degli elaboratori (ultimo numero di matricola 2 o 3)
Codice: IN05122464 / Ordinamento: 2011 / Anno Accademico: 2015

Architettura degli elaboratori (ult. due numeri di matricola da 25 a 49)
Codice: IN05122464 / Ordinamento: 2011 / Anno Accademico: 2014

Architettura degli elaboratori (ult. due numeri di matricola da 25 a 49)
Codice: IN05122464 / Ordinamento: 2011 / Anno Accademico: 2014

Architettura degli elaboratori (ult. due numeri di matricola da 25 a 49)
Codice: IN05122464 / Ordinamento: 2011 / Anno Accademico: 2014

Architettura degli elaboratori (ult. due numeri di matricola da 25 a 49)
Codice: IN05122464 / Ordinamento: 2011 / Anno Accademico: 2014

Architettura degli elaboratori (ult. due numeri di matricola da 25 a 49)
Codice: IN05122464 / Ordinamento: 2011 / Anno Accademico: 2013

Architettura degli elaboratori (ult. due numeri di matricola da 25 a 49)
Codice: IN05122464 / Ordinamento: 2011 / Anno Accademico: 2013

Architettura degli elaboratori (ult. due numeri di matricola da 25 a 49)
Codice: IN05122464 / Ordinamento: 2011 / Anno Accademico: 2013

Architettura degli elaboratori (ult. due numeri di matricola da 25 a 49)
Codice: IN05122464 / Ordinamento: 2011 / Anno Accademico: 2013

Sistemi in tempo reale
Codice: IN02122732 / Ordinamento: 2009 / Anno Accademico: 2013

Architettura degli elaboratori (ult. due numeri di matricola da 25 a 49)
Codice: IN05122464 / Ordinamento: 2011 / Anno Accademico: 2012

Architettura degli elaboratori (ult. due numeri di matricola da 25 a 49)
Codice: IN05122464 / Ordinamento: 2011 / Anno Accademico: 2012

Architettura degli elaboratori (ult. due numeri di matricola da 25 a 49)
Codice: IN05122464 / Ordinamento: 2011 / Anno Accademico: 2012

Architettura degli elaboratori (ult. due numeri di matricola da 25 a 49)
Codice: IN05122464 / Ordinamento: 2011 / Anno Accademico: 2012

Sistemi in tempo reale
Codice: IN02122732 / Ordinamento: 2009 / Anno Accademico: 2012

Architettura degli elaboratori (ult. due numeri di matricola da 25 a 49)
Codice: IN05122464 / Ordinamento: 2011 / Anno Accademico: 2011

Architettura degli elaboratori (ult. due numeri di matricola da 25 a 49)
Codice: IN05122464 / Ordinamento: 2011 / Anno Accademico: 2011

Architettura degli elaboratori (ult. due numeri di matricola da 25 a 49)
Codice: IN05122464 / Ordinamento: 2011 / Anno Accademico: 2011

Architettura degli elaboratori (ult. due numeri di matricola da 25 a 49)
Codice: IN05122464 / Ordinamento: 2011 / Anno Accademico: 2011

Sistemi in tempo reale
Codice: IN02122732 / Ordinamento: 2009 / Anno Accademico: 2011

Sistemi in tempo reale
Codice: IN02122732 / Ordinamento: 2008 / Anno Accademico: 2010

Sistemi in tempo reale
Codice: IN02122732 / Ordinamento: 2009 / Anno Accademico: 2010

Sistemi in tempo reale
Codice: IN02122732 / Ordinamento: 2008 / Anno Accademico: 2010

Architettura degli elaboratori (ult. due numeri di matricola da 75 a 99)
Codice: IN02122464 / Ordinamento: 2008 / Anno Accademico: 2009

Architettura degli elaboratori (ult. due numeri di matricola da 75 a 99)
Codice: IN04122464 / Ordinamento: 2009 / Anno Accademico: 2009

Architettura degli elaboratori (ult. due numeri di matricola da 75 a 99)
Codice: IN01122464 / Ordinamento: 2008 / Anno Accademico: 2009

Architettura degli elaboratori (ult. due numeri di matricola da 75 a 99)
Codice: IN03122464 / Ordinamento: 2008 / Anno Accademico: 2009

Architettura degli elaboratori (ult. due numeri di matricola da 75 a 99)
Codice: IN05122464 / Ordinamento: 2009 / Anno Accademico: 2009

Architettura degli elaboratori 1 (ult. due numeri di matricola da 75 a 99)
Codice: INL1001186 / Ordinamento: 2001 / Anno Accademico: 2009

Sistemi in tempo reale
Codice: IN02122732 / Ordinamento: 2008 / Anno Accademico: 2009

Sistemi in tempo reale
Codice: IN01122732 / Ordinamento: 2009 / Anno Accademico: 2009

Sistemi in tempo reale
Codice: IN02122732 / Ordinamento: 2008 / Anno Accademico: 2009

Curriculum della attività scientifica, didattica e professionale di Sergio Congiu
L'attività scientifica svolta ha riguardato prevalentemente le seguenti aree: sistemi di controllo e di acquisizione dati per esperimenti scientifici, collegamenti tra calcolatori, linguaggi e tecniche di programmazione in tempo reale, sistemi operativi multiprocessore, ambienti di programmazione per applicazioni robotiche, sistemi per teledidattica, sistemi informativi territoriali.
Dal 1975 al 1977 ho partecipato ai lavori di progetto di un sistema multi-calcolatore per il controllo di un esperimento {Joint European Torus} promosso dall'EURATOM destinato allo studio del comportamento del plasma in condizioni prossime a quelle necessarie per la fusione termonucleare.
Dal 1980 al 1984 ho partecipato ai lavori del Progetto Finalizzato Informatica del CNR, con l'obiettivo di produrre un sistema modulare integrato per il controllo dei processi industriali (MODIAC).
Nel 1983 sono diventato professore associato di Calcolatori Elettronici presso la Facoltà di Ingegneria dell'Università di Padova.
Dal 1985 al 1987 sono stato il responsabile di un contratto di ricerca con la ditta AXIS di Firenze, che ha portato a pro-gettare e realizzare un ambiente di programmazione per applicazioni robotiche.
Dal 1989 al 1994 ho collaborato al Progetto Finalizzato Robotica del CNR. Dal 1992 ho svolto le funzioni di coordinatore di obiettivo nell'ambito di tale progetto.
Dal 1994/95, in qualità di Presidente del Consiglio di Corso di Diploma in Ingegneria Informatica, ho coordinato le attività didattiche e organizzative di quel Corso di Diploma.
Dall’a.a. 2000/2001 ho curato il progetto e la successiva realizzazione di un sistema di teledidattica, basato su una rete a larga banda per la trasmissione di video digitale (video over IP), usato per erogare le lezioni del corso di Laurea in Ingegneria Informatica nelle sedi di Feltre, Padova, Rovigo, Treviso.
Dal 1996 ho ricevuto incarichi sia di collaudatore di sistemi informativi da parte di diversi Enti Locali (Comune di Chioggia, Comune di Treviso, Comune di Cortina) e di altri Enti dotati di sistemi informativi complessi (Società Auto-strade Brescia-Padova), sia di presiedere o partecipare a commissioni per la valutazione delle offerte in gare di appalto per la fornitura di sistemi informativi, sia di consulente tecnico d’ufficio da parte del Tribunale di Padova su argomenti attinenti all’informatica e ai sistemi informativi.
Dal 2008, in aggiunta al precedente insegnamento “Architettura degli Elaboratori” nella laurea triennale in Ingegneria Informatica, sono anche titolare dell’insegnamento “Sistemi in Tempo Reale” nella laurea magistrale in Ingegneria Informatica, presso la Scuola di Ingegneria dell’Università di Padova.
Attualmente afferisco al Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione della stessa Università.
Dal 2007 sono responsabile di progetti di ricerca, svolti in collaborazione con la Regione Veneto e l'Istituto Geografico Militare, riguardanti il problema della generalizzazione cartografica.
Sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche e di alcuni testi didattici.